Liberi abbracci (Free hugs)

Ok. Se non sei una delle 9,863,671 persone (fino a questo momento), che ha visto questo video, su youtube, forse questo è il tuo momento. Tema: abbracci. A sconosciuti.

Il tutto parte dall’idea di un giovane australiano, Juan Mann, che tornando in patria dopo anni di lavoro all’estero… percepisce la propria solitudine. Nessuno ad abbracciarlo all’arrivo, in aeroporto. Voleva qualcuno che lo salutasse, gli facesse un sorriso, lo stingesse a sè. Ha deciso di scrivere un cartello “FREE HUGS” – ovvero abbracci gratis, abbracci liberi – e si è messo su un marciapiede.

Tutto è cominciato così… Per il resto della storia, si veda il sito ufficiale della campagna, freehugscampaign.org.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: