P2p television

Al Corriere, un paio di giorni fa, Scaglia ha ufficializzato il lancio di una tv peer to peer di Fastweb. In verita’, e’ in beta testing da alcuni mesi. Si chiama, per ora, Babelgum.

Altri progetti si muovono, comunque. Uno dei piu’ interessanti e’ sicuramente Joost (ex Venice Project), lanciato dal duo che si invento’, qualche anno fa, uno dei primi grandi successi in termini di programmi di file sharing, Kazaa .Piu’ di recente, misero su (e poi vendettero) l’ormai celebrissimo e quasi onnipresente Skype. Con i cui ricavi, pare, si sta sviluppando questa nuova televisione delle televisioni.

Stiamo a vedere. Mi sono messo in coda, assieme a molti altri, per fare da beta-tester.

Qualche link sulla tv p2p, ennesima potenziale killer-application del web 2.0: su babelgum repubblica, e punto informatico. su joost: punto informatico, e un (bel) blog.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: