Startup Lessons Learned 2011 conf: simulcast a Brescia

maggio 21, 2011

Lunedì 23 Maggio, a partire dalle 18, ci troviamo presso Unclepear c/o ProjectGroup, a Brescia, per assistere in simulcast della conferenza, in diretta da San Francisco, Startup Lessons Learned, edizione 2011.

Maggiori info sulla conference direttamente sul sito ufficiale: http://www.sllconf.com/
Per quanto riguarda la partecipazione al simulcast (ovvero alla visione collettiva via streaming), i dettagli dell’evento e i ticket, gratuiti, per la partecipazione, tutto è online su eventbrite, qui: http://sll2011bresciasimulcast.eventbrite.com/

Per capire di cosa si intende per movimento Lean in ambito di Start Up, è utile il video di questa sessione, registrata all’Italian Agile Day 2010.

Il simulcast è organizzato via WebDeBS. Partecipa! -> http://webdebs.org/


#accit retrospective – the slides

maggio 19, 2011

Grazie a tutti/e quanti c’erano ieri sera, per la seconda serata agile di #webdebs. Grazie anche a ci ha seguito (e incoraggiato ;-) via streaming.

Qui sotto le slides della serata, via slideshare:

E’ stata una serata molto piacevole (almeno per me!), con un pre-presentazione a base di pane, formaggio, salame e vinello rosso, e un post presentazione con un bel dibattito – in particolare sullo storytelling e sul ruolo dei giochi nei metodi agili (e non solo).


Back from #accit – 2nd #webdebs agile night

maggio 17, 2011

Mercoledì 18 Maggio, presso la sede di CodicePlastico faremo una seratina informale in cui racconterò ai presenti la mia esperienza all’Agile Coach Camp (http://accitaly.wordpress.com/ – il sito non è esattamente meraviglioso, l’evento invece lo è stato!!).

Maggiori informazioni su questa che è di fatto la seconda “Agile Night” dei WebDeBS, direttamente sulla mailing list dei webdebs. Tipo, qui: http://groups.google.com/group/webdebs/browse_thread/thread/4493b2bdece04428

Nel thread linkato sopra si parla anche di dottingame – uno strumentino / giochetto agile che ho provato a usare per capire quali sono, tra i tanti argomenti emersi ad ACC, quelli che + possono interessare i miei amici / colleghi bresciani.

(Ho anche generato una tag map dei risultati, su wordle.net. Usa un plugin java per crearla, va beh, non mi fa impazzire 100%: http://www.wordle.net/show/wrdl/3631581/webdebs_accit_dotvoting)

Quindi: see you there, per chi ci sarà e … stay tuned, a lot more will come!!


ALE Network vision …. via lego

maggio 11, 2011

Ieri alla conferenza XP2011 di Madrid si sono ritrovate un buon numero delle persone che stanno contribuendo alla nascita di ALE – Agile Lean Europe – una rete europea finalizzata allo scambio di conoscenze ed esperienze nel mondo Lean e Agile, per lo sviluppo del software e più in generale per le organizzazioni (more info: http://www.linkedin.com/groups/Agile-Lean-Europe-ALE-3786271)

A quanto pare il Lego Game è stato usato per dare forma tangibile a questa visione (cosa ci aspettiamo da ALE? Cosa vuole essere ALE? Cosa possiamo fare per ALE? …)

Bravissimi, hanno pubblicato in tempo quasi reale un video su youtube. 3 minuti che meritano.


1st #webdebs Agile Night – Will Kanban save your life?

aprile 12, 2011

Queste sotto sono le slide che ho usato per la mia presentazione su un caso di uso di Kanban, alla prima Agile Night bresciana, organizzata da WebDeBs.

Da una mail inviata alla lista WebDeBs, le mie impressioni sulla bellissima serata, in forma di retrospettiva:

“Mi sono divertito oggi a prendermi un’oretta per fare una retrospettiva, mia personale, sulla serata.
Ho usato la tecnica dei sei cappelli (http://en.wikipedia.org/wiki/Six_Thinking_Hats). Copincollo qui sotto le mie osservazioni.

Leggi il seguito di questo post »


Gru. Gru. Gru. Gru.

novembre 15, 2010

A 35 metri nel cielo.
Persone belle, lavoratori.
Non disperati.
Arun, Rachid, Jimi, Sajad.

Sono lì su per tutti.
Lì sopra a quella giallissima gru.

Vogliono “essere nella lista”.
Un pezzo di carta per loro significa vita.
(Dodici mesi, di vita regolare.)

Vogliono solo poter continuare.
A saldare, a badare, a spazzare.
A tornire, a pulire, a imbiancare.

Portategli acqua, un libro, del pane.
Portategli un fiore, la radio, un maglione.

Mandategli un bacio, un abbraccio, un disegno.
Mandategli un semplice segno d’amore.

Su quella gru, nella pioggia, nel vento, ci sono quattro persone speciali.
Splendidi uomini, da accarezzare.

 

 


Brescia. Immagini da sotto la gru. Sabato 13 Novembre

novembre 14, 2010

Non sono scatti miei. Sono de Il Corriere. Dicono qualcosa, sulla situazione a Brescia, ieri, sotto la gru. E sulla capacità della Brescia solidale di rispondere alla violenza con la bellezza e la creatività.

calci a manifestante a terra - brescia

brescia - cuore sotto la gru


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.