Better Software 2011: retrospettiva per WebDeBS

luglio 26, 2011

Con un po’ di ritardo, carico anche qui le slide che ho usato per la retrospettiva WebDeBS su Better Software, edizione 2011. Molte foto e poco testo (quello era nei miei appunti condivisi a voce, sorry :-O)

 


CoComment: tutti i commenti, un’unica interfaccia

giugno 14, 2007

Ancora via Tangler, che se si sta rivelando fonte di scoperte/segnalazioni + che interessanti, ho scoperto CoComment

Per una volta localizzazione è da subito anche in italiano, per cui copincollo dalla presentazione:cocomment banner

Entra nella conversazione -Seguite le vostre conversazioni su differenti piattaforme (blog, forum, comunità in linea…). Segui – coComment segue tutte le tue conversazioni online che stai seguendo in un solo spazio e ti informa quando delle nuove conversazioni sono state aggiunte. Condividi - Pubblica le tue conversazioni sul tuo blog in un click o inviale per email ad un amico. Esplora – Guarda i top commentatori, quali articoli o posts generano più traffico, chi commenta nelle stesse tue conversazioni.”

Insomma, una piattaforma web-based (con in + l’ormai quasi immancabile Firefox extension) per tenere traccia dei propri commenti. In modo molto comodo – e maneggevole.

WP ha qualcosa di (parzialmente) simile, ma limitato ai commenti fatti sui blog ospitati da WordPress stessa. Altri plugin di blog e forum consentono di essere informati via mail sullo stato di una conversazione / thread / commenti a un post.

CoComment è su questa stessa linea. Due passi avanti.

A me, che sono un commentatore medio/mediocre (10 commenti a settimana, forse meno) CoComment piace e risulta utile. Immagino possa esserlo molto di + x hard-bloggers & cia.


RSS: howto

maggio 8, 2007

Oggi ho testato – lo volevo fare da un po’ – HoverLightbox. Ci farò un post domani, magari. (Fa parte della mio viaggio tra gli script per gallerie di immagini via css e javascript.)

Stamane ho letto un bel post sul blog di Raffaele Mastrolonardo che parla di RSS.

Raffaele segnala un video howto, che in tre minuti e mezzi spiega a un newbie cos’e’ un (web-based) reader RSS, come e perchè usarlo.

Niente di trendy come il video del professor Welsch sul web2.0 (The Machine is us/ing Us – vedi un mio post/recensione qui).

Comunque un video fatto bene, e utile. Sul sito di Commoncraft segnalano la disponibilità, via DotSUB.com, di una serie di sottotitolature, in varie lingue. Ecco, a quel punto sono andato su DotSUB. Ho creato un account e fatto la sottotitolatura in lingua italiana: ecco qui il video sottotitolato in italiano.

Molto bella e comoda l’interfaccia per sottotitolare.

PS: io uso, sotto Windows, Feedreader, e preferisco in generale le Desktop Applications alle Web Applications, ma questa è un’altra storia…


E io bloggo.

febbraio 22, 2007

Esce finalmente Windows Vista. E io bloggo.

I Pacs si trasformano in Dico. E io bloggo.

I sostenitori del creazionismo litigano con i fan di Darwin. E io bloggo.

Continua la settima edizione de Il Grande Fratello. E io bloggo.

Bush fissa a 645 miliardi di dollari le spese militari per il 2008 (erano 304 nel 2000). E io… bloggo.

Riparte il calcio italiano dopo una settimana di stop. Nuove norme, e qualche tornello. (?!). Io bloggo.

Dai videofonini di studenti nuove scene di bullismo in internet… e la tv dà la colpa alle nuove tecnologie. Ma io bloggo.

Ottantamila (o duecentomila?) in piazza a Vicenza per dire no alla nuova base USA. E io bloggo.

64 morti sul treno dell’amicizia India Pakistan. E io bloggo.

Con uno scivolone sulla politica estera al Senato, cade il governo Prodi. E io bloggo.

[to be continued]



Installando WordPress. Piacevoli sorprese…

febbraio 3, 2007

Ho un portatile su cui gira XP (un Acer 3053). Gli ho messo su, un po’ alla volta, un tot di software open-source (di cui sono molto molto fan). Apache, mysql, php, e sul lato client firefox, firebird, feedreader etc etc.

E’ arrivato il momento di WordPress. Qui, su wordpress.com, sto usando un tema bello e classico. Volevo metterci le mani, un minimo. Ma se modifico il css poi non lo posso usare qui – salvo comprarmi dei crediti. Idem se voglio usare uno dei moltissimi temi messi a disposizione da utenti e sviluppatori ma non facenti parte del gruppetto scelto per wordpress.com.

Insomma, ieri gironzolavo su wordpress.org, e mi sono scaricato un paio di temi – foliage mod e vistered little. Famosi, con rating alto, non volevo niente di “diverso”, “solo mio”, a sto giro. Ho detto va be’ intanto gli scarico.

Oggi è sabato. Ho fatto la spesa, pulito la casa. Karina lavora, fino a sera. 9.15. Accendo la radio, e i pc. Studiare Ajax, tra poco. Ma prima ho detto diamoci un occhio, a sta installazione di WordPress. Insomma me lo sono scaricato e installato e configurato. Ho importato i post di questo blog qui. Scelto il tema che volevo. Fico!

Screenshot:

screenshot blog


Audio plugin di WordPress

gennaio 31, 2007

E’ possibile includere contenuti audio nel blog, sia caricandoli precedentemente su wordpress stessa sia linkando contenuti ospitati altrove. L’articolo che annuncia la novità è questo (in english).

Ecco la mia prova, con il player audio embedded:

La track in questione è “no no not now”, e l’ho pescata su ccmixter.org.


Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.